Sorvegliato speciale non rispetta gli obblighi, arrestato

Borgo san Nicola Lecce carcere

SANNICOLA (LE) – I carabinieri della stazione di Sannicola, sabato sera, hanno arrestato Giovanni Stamerra, del posto, volto già noto e al quale è stata applicata la Sorveglianza Speciale con Obbligo di soggiorno nel Comune di Sannicola.

Lo Stamerra, dopo aver  bevuto qualche bicchiere di troppo e aver minacciato i presenti in un bar del centro cittadino, con un coltello, è stato portato a fatica dai carabinieri in caserma, dove l’uomo si è calmato solo dopo l’arrivo del 118.

E’stato successivamente condotto presso il carcere di Borgo Sannicola a Lecce.