Rintracciati 38 clandestini a Leuca

motovedetta GdF

S.MARIA DI LEUCA (LE) – Ancora uno sbarco sulla costa di Leuca. E i migranti rintracciati sono pachistani, come tutti gli altri approdati negli ultimi giorni sulle coste del Salento. Nella tarda serata di ieri, i finanzieri del Comando Provinciale di Lecce hanno rintracciato  38 extracomunitari appena sbarcati.

Nel corso dell’operazione, una motovedetta veloce della Sezione Operativa Navale di Otranto ha effettuato l’inseguimento in mare di un natante sospettato di aver effettuato lo ‘sbarco’, ma l’imbarcazione è riuscita a fuggire in acque greche.

I 38 cittadini extracomunitari, tutti uomini, dopo le prime cure effettuate sul posto, sono stati trasferiti presso il  Centro ‘Don Antonino Bello’ di Otranto per le rituali procedure di identificazione.