Fiore a Macculi: “Comportamenti ‘sospetti’, pensa per caso al suo modo di agire?”

ada fiore

CORIGLIANO D’OTRANTO (LE) – “Ma quando Macculi parla di comportamenti ‘sospetti’ da parte di alcuni Sindaci, invocando addirittura la Corte dei Conti e la Guardia di Finanza, pensa per caso al suo modo di agire?”. È durissimo il commento di Ada Fiore:

“Ad oggi – è l’accusa del Sindaco di Corigliano all’Assessore provinciale – solo la sua gestione della cosa pubblica ha dimostrato leggerezza e superficialità.

Se poi conosce Sindaci o amministratori scorretti – dice in sostanza la Fiore – ha il dovere di pronunciarne il nome e il cognome”.

Il Sindaco di Corigliano critica anche le modalità dell’assemblea: “I Sindaci erano stati invitati a discutere delle nuove Ato rifiuti, ma contemporaneamente Macculi – afferma la Fiore – ha  invitato la stampa per pugnalare alle spalle gli stessi Sindaci diffondendo l’elenco dei Comuni a suo dire morosi.

Nel caso del Comune di Corigliano – continua il Sindaco – abbiamo richiesto da mesi di conoscere il debito residuale preciso e dettagliato nei confronti dell’Ato, ma nessuna risposta è stata ricevuta”.