Accorpamento, Vitali minaccia querele

Vitali

BRINDISI – “Notificherò diffida a ratificare pubblicamente quanto dichiarato con avviso che, in caso contrario, procederò a querelarli per diffamazione aggravata” A dirlo, il Coordinatore provinciale del Pdl Luigi Vitali in risposta ad Argese e Salonna. Per evitare la querela, i due Segretari di Udc e ‘Noi Centro’ dovranno rettificare che:

-non è vero che il Parlamento ha votato la soppressione della Provincia di Brindisi, bensì il riordino di tutte le Province;

– non è vero che è stato il Parlamento a stabilire l’entità dei requisiti minimi (350mila abitanti e 2500 km²) bensì il Governo;

– non è vero che tutto è stato deciso anche con il concorso dei parlamentari brindisini perché il Governo, alla fine dell’iter procedurale, dovrà presentare un disegno di legge definitivo che il Parlamento dovrà esaminare e votare.