Arresto a Sannicola: spaccio di eroina

mezzi

SANNICOLA – Nascondeva in casa circa 32 grammi di eroina. La sostanza, scoperta dai carabinieri nel corso di un controllo domiciliare, è costata un paio di manette a Giovanni Mezzi, 51enne di Sannicola, finito nei guai dopo il blitz da parte di militari in borghese. Sospettato di aver ceduto droga ad alcuni tossici del posto, è finito nel mirino delle forze dell’ordine. A nulla sono valse le sue proteste. Invano, infatti, avrebbe dichiarato di non avere nulla in casa. Ai carabinieri è bastato rovistare in camera da letto per recuperare 8gr di hascisc, mentre in cucina, nascosti in un mobiletto, vi erano 32 grammi di eroina, insieme ad un bilancino di precisione e a tutto l’occorrente per confezionare le dosi. Tutto finito sotto sequestro.