Incidente sulla Torre Lapillo-Veglie: migliorano i bimbi

incidente

LECCE – Migliorano le condizioni dei due bimbi coinvolti nel gravissimo incidente che si è verificato, ieri, sulla Torre Lapillo-Veglie. Il padre Roberto Costa, contadino di 39 anni, di Veglie, ha perso la vita.

Il figlio più grande, di 10 anni è ora ricoverato al ‘Fazzi’ di Lecce.

E’ lui che ha riportato le ferite più gravi. Il piccolo, di 8 anni, sta meglio: è sotto le cure dei medici del reparto di Pediatria del nosocomio di Copertino.

Tutti e due viaggiavano in auto col padre di ritorno da una giornata sui campi a vendemmiare. Costa ha perso il controllo dell’auto che, dopo una brusca frenata, si è ribaltata più volte finendo la sua corsa contro un ulivo.

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente.