Tragedia sfiorata a Nardò, tutta colpa di un parcheggio

nardò

NARDO’ (LE) –  Litigano per un parcheggio e si inseguono in pieno centro storico, sfiorata la tragedia. E’ accaduto, intorno alle 11 di questa mattina a Nardò, dove  un 60enne cittadino francese brandendo un’ascia ha rincorso per le vie del paese un coetaneo imbianchino originario del posto.

A lanciare l’allarme per scongiurare il peggio, numerosi cittadini presenti alla scena.

I due sono poi stati bloccati dagli agenti di polizia che li hanno portati in Commissariato per  cercare di ricostruire l’intera vicenda e  far sbollire gli animi.

L’inseguitore, il 60enne francese, è  stato denunciato a piede libero per minacce aggravate, porto abusivo di oggetti atti ad offendere ed ingiuria.