Spaccata ad Arnesano, in azione la ‘banda delle slot’

slot machine

ARNESANO (LE) – L‘allarme è scattato durante la notte, ma i ladri avevano già fatto in tempo a portar via tre slot machine. Ennesimo colpo della ‘banda delle slot’, nella notte, ad Arnesano. I ladri,  che hanno agito intorno alle 2,  hanno  usato una  Fiat Uno come ariete per  sfondare la vetrina e dopo aver caricato le macchinette sono fuggiti.

Vittima del furto Daniele Quarta, titolare del bar con annesso centro scommesse ‘Betitaly’, in Piazzetta Paisiello, nel centro di Arnesano.

La Fiat Uno è stata trovata dopo qualche ora in una campagna alla periferia del paese. Vuota naturalmente: le slot. Cariche di monetine, erano sparite, ora il bottino è in corso di quantificazione.

L’auto era stata rubata sempre nella notte tra Arnesano e Monteroni. È stata ripresa durante il colpo dalle telecamere di videosorveglianza insieme a due persone,  gli autori del furto. Le immagini sono ora al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Lecce che stanno ricostruendo quanto accaduto.