Anziano sequestrato e imbavagliato reagisce e mette in fuga il bandito

ospedale grottaglie

S.GIORGIO JONICO (TA) – Sequestrato, imbavagliato e quasi rapinato. Paura per un anziano di S.Giorgio Jonico che è stato immobilizzato e messo a tacere con dello scoth da imballaggio. Ma l’uomo, pensionato di 77 anni, non si è lasciato intimorire dal suo aguzzino. Erano circa le 15.30, quando l’anziano era nel suo garage per fare alcuni lavori.

La quiete di un pomeriggio qualunque è stata bruscamente interrotta da un giovane che ha fatto irruzione nel box, ha bloccato l’uomo, lo ha imbavagliato e poi, brandendo un grosso coltello e puntandoglielo alla gola , ha tentato di rapinarlo.

Il 77enne però, nonostatente la posizione di netto svantaggio, non si è dato per vinto. Ma ha disarmato il giovane mettendolo in fuga. Nelle fasi concitate della colutazione l’anziano ha riportato una ferita. Chiamato il 112 e dopo il 118, il 77enne è stato soccorso. Visitato all’ospedale di Grottaglie, se la caverà con una decina di giorni.

Nel frattempo i carabinieri della stazione locale hanno racolto la sua testimonianza e ricostruito un primo identikit del presunto rapinatore.  Nel giro di poche ore gli investigatori hanno steretto il cerchio attorno a Florian Grumeza, 31enne di origine rumena, ma residente a Lizzano, con precedenti. Il 31enne è stato trovato vicino ad una fermata del pullman. Era direttto a casa, ma è finito in carcere.

dovrà rispondere di tentata rapina e sequestro di persona. Sequestrato il coltello usato per intimorire la vittima.