Stampanti e cartucce a ruba, svaligiato ‘Prink’

polizia

LECCE – Hanno letteralmente svaligiato il negozio i ladri che, nella notte, hanno preso di mira ‘Prink’, rivenditore di cartucce per stampanti, toner, carta e stampanti. Non hanno avuto alcun problema, nonostante il negozio sia in viale Leopardi, al civico 24, all’angolo con via Boccaccio, una strada che anche a tarda ora è di passaggio, essendo un tratto della circonvallazione di Lecce.

La grande porta a vetri è stata forzata con un piede di porco. Una volta all’interno, i ladri hanno fatto incetta di tutto il materiale che sono riusciti a prendere dagli scaffali, per un valore stimato dalla titolare intorno ai 6mila euro ed hanno anche svuotato il registratore di cassa, all’interno del quale c’erano 200 euro o poco più.

Ad accorgersi del furto è stata la titolare, Claudia Marzo, che gestisce il negozio da 4 anni circa. Al momento dell’apertura ha notato la porta semiaperta e inizialmente ha pensato di non averla chiusa bene la sera precedente, ma ha capito immediatamente cosa fosse accaduto: all’interno del piccolo negozio, i ladri hanno messo tutto a  soqquadro.

È amareggiata e si chiede a cosa serviranno ai ladri quelle stampanti, che sono di una marca di cui solo lei è rivenditore a Lecce, dunque difficili da piazzare, così come pure le cartucce. Le indagini sono affidate alla Polizia.