“Vogliamo aprire un conto”, ma erano rapinatori

polizia

LECCE – Si sono presentati allo sportello bancario chiedendo di aprire un conto, ma poi hanno tirato fuori due taglierini e minacciato direttore e dipendenti. Erano due i banditi che, pochi minuti prima dell’orario di chiusura, hanno rapinato la Banca Arditi Galati in via S. Cesario a Lecce.

Più di 2.500 euro i soldi contenuti in cassa che sono riusciti a portar via i due, scappati con un’auto parcheggiata poco distante.

Dalla banca è stato lanciato l’allarme alla polizia. Arrivati sul posto, gli agenti hanno raccolto la testimonianza delle vittime: pare che uno dei due banditi fosse particolarmente alto. Le telecamere di videosorveglianza non funzionavano.

Ora la polizia sta raccogliendo tutti gli elementi utili a risalire ai due rapinatori che hanno agito a volto scoperto.