Movida molesta, blitz della Polizia municipale

polizia municipale

LECCE – E’ stato necessario l’intervento della Polizia municipale, sabato scorso, per riportare la quiete nei vicoli più frequentati della movida leccese. Nel cuore della notte, molti residenti hanno richiesto l’intervento degli agenti a causa degli schiamazzi notturni da parte di centinaia di giovani.

Il blitz è scattato intorno alle 2 del mattino, soprattutto in via  Brancaccio e in piazzetta Carducci. I ragazzi sono stati fatti allontanare e la zona è tornata tranquilla.

Numerosi sono stati, inoltre, i verbali alle auto in sosta nelle zone del centro senza permesso, mentre sono state sequestrate 10 borse lasciate per  strada  da un venditore ambulante extracomunitario che alla vista degli agenti si è dato alla fuga.

In controlli sono scattati anche in Piazza d’Italia, via Adua e via Duca degli Abruzzi.