Corvia va a Brescia, arrivano Foti e Di Maio

foti-di maio

LECCE – Ultimi botti di mercato, ora il Lecce è al completo. Daniele Corvia, come preannunciato ieri dal Presidente Tesoro, saluta, destinazione Brescia. In attacco, al suo posto, arriva Salvatore Foti, scuola Samp. Punta longilinea, abile nel gioco aereo ma dotato di buona tecnica: con il gioco di Lerda, Foti potrebbe ritrovare quello smalto che da giovane, faceva di lui una grande promessa.

Foti era seguito anche dal Vicenza e si è accordato per un anno, con opzione per altri due.

A centrocampo, registrato l’arrivo di De Rose che darà corsa e grinta alla mediana, arriva anche Zappacosta dal Barletta, all’interno di un’operazione che prevede lo scambio con il difensore Romeo. Corsa e dinamismo le sue prerogative, Zappacosta è incontrista che può adattarsi anche da esterno di destra.

Per irrobustire il muro davanti a Benassi, Antonio Tesoro si è assicurato a titolo definitivo, le prestazioni di Roberto Di Maio, centrale mancino tra i migliori difensori della serie B. Grande fisico e senso del gol, nella scorsa stagione a segno sei volte in 38 presenze di campionato, oltre ad un gol in coppa.

Colpi importanti, per completare l’organico a disposizione di Lerda. I 6 punti in due gare sono una buona base: questo Lecce ha tutta l’intenzione di non voler lasciare nulla al caso, guardando anche al futuro.