Sempre al fianco del Lecce, le gare esterne su Telerama

lecce1

LECCE – In campo con il Lecce. Telerama trasmetterà in diretta, in esclusiva, le gare che i giallorossi di Lerda giocheranno lontano dal Via del Mare, permettendo ai tifosi leccesi di non perdersi neanche un’emozione del campionato di Lega Pro.

Domenica pomeriggio, sulle frequenze di Telerama, andrà in onda Cuneo-Lecce, con la telecronaca in diretta dallo stadio Fratelli Paschiero.

Un contatto continuo con i campi su cui il Lecce proverà a dare sostanza alle sue ambizioni, per dimenticare le ultime vicissitudini.

Telerama con il Lecce, una storia lunga vent’anni che si appresta a scrivere una pagina nuova, con protagonisti nuovi. “Noi ci siamo”, commenta Pagliaro, “ci siamo sempre stati e mi sembra che si respiri l’entusiasmo di diciotto anni fa. Abbiamo conosciuto il presidente Tesoro e devo dar loro il merito di aver riconosciuto, nell’apertura verso la tifoseria, il ruolo dei mezzo di comunicazione. Telerama è il dodicesimo uomo in campo, al fianco del Lecce, con i tifosi”.

Il numero uno giallorosso, Savino Tesoro, ha voluto ringraziare il presidente del gruppo Mixer Media, Paolo Pagliaro, per l’importante sforzo economico che permetterà di alimentare ancora l’entusiasmo che si respira intorno alla squadra.

Tesoro ha abbracciato anche Betitaly, da oggi main sponsor sulle maglie da gioco. Due impegni che supportano la causa giallorossa, permettendo di sognare. “Telerama ha fatto cosa non gradita, graditissima. Permetteranno ai nostri tifosi di restare sempre in contatto con noi, anche lontano dal Via del Mare. Ringrazio anche Betitaly: due aziende che hanno mostrato concretamente di essere al fianco del Lecce, aspetto ancora segnali dalle istituzioni”.

Betitaly si lega al Lecce per tre anni, con opzione per il quarto. Un’operazione, con diverse clausole per eventuali promozioni, che potrebbe arrivare a toccare il milione di euro. “Il nostro impegno con il Lecce dura da anni”, spiega Giuseppe Pandinelli, “ma dopo l’incontro con la nuova proprietà abbiamo deciso di renderlo ancora più importante. Abbiamo siglato un accordo pluriennale, segno del fatto che crediamo nel progetto. Sono contento per le dirette su Telerama, per noi è una grande occasione”.

Se Tesoro ha lanciato un appello alle istituzioni, Pagliaro lo ha fatto con l’imprenditoria locale, auspicando di poter regalare ai tifosi del Lecce la messa in onda in chiaro delle gare sino al termine del campionato. “Il mio augurio è quello di poter regalare ai tifosi del Lecce la visione in chiaro delle trasferte sino al termine del campionato, senza dover criptare il segnale. Per questo mi rivolgo all’imprenditoria locale: il momento è difficile, ma se restiamo tutti in difesa siamo destinati a prendere gol. Dobbiamo passare al contrattacco e, magari, continuare a giocare un calcio offensivo, credendo nella comunicazioni, nello sport, nel Lecce”.

Appuntamento a domenica, quando alle 15,00 avrà il via Cuneo-Lecce, prima gara esterna per la squadra di Lerda.

Noi ci saremo, e in campo portiamo anche voi.

 

[portfolio_slideshow]

Commenti

  1. enrico scrive:

    per chi vive fuori come me…. come sara possibile seguire le partite…? il vostro streaming non riesco a vederlo neanche ora… pensa quando ci saranno 10.000 visite dall’italia e dall’estero per vedere la partita…. si vedranno su qualche cananle satellitare?

  2. Icio scrive:

    Telerama si vede anche fuori dalla Puglia?
    Nel caso contrario, si potrebbe implementare lo streaming di Telerama durante le partite, anche a pagamento per i “fuorisede” che non riescono ad andare in trasferta?

  3. Se da una parte credo che il gruppo Mixer Media trasmettendo gratuitamente le partite del Lecce non dovrebbe rimetterci grazie alla pubblicità visto l’entusiasmo dimostrato sino adesso dai tifosi, dall’altra, come appassionato, non avrei difficoltà a pagare qualche euro per seguire in tv la squadra che amo se le partite venissero criptate. D’altro canto su SKY si fanno pagare profumatamente ogni avvenimento sportivo e non, quindi perchè Telerama dovrebbe rimetterci?

  4. francesco scrive:

    Se iniziate un lavoro vuol dire che vi potreste permettere anche di finirlo. Non cercate sempre di guadagnarci su. Gli sponsor non vi mancano…

  5. salvatore scrive:

    Dimostrazione sincera di quanto questa rete tiene al lecce…è inutile girarci intorno: poi se ci guadagna o meno è una politica che riguarda Telerama. Io apprezzo il gesto: basti pensare a quei baresi di telenorba e alla considerazione che hanno nei nostri confronti!!! Telerama migliore rete locale…e chi può (come faccio io da 20anni) vada allo stadio!!! Dobbiamo farcela tutti insieme…forza lecce, ripartiamo!!!!!