Infarto in mare, muore fra le onde noto ematologo leccese

torre dell'orso

TORRE DELL’ORSO (LE) – E’ stato il suo ultimo bagno nella sua amata Torre dell’Orso. E’ spirato tra le onde Carmelo De Vitis, 82 anni, noto ematologo leccese. Un infarto fulminante non gli ha lasciato scampo.

Era da poco entrato in acqua quando ha avvertito i primi malori.

Ha avuto solo il tempo di chiedere aiuto ai bagnini che, senza esitare, si sono gettati in mare per portarlo fino a riva.

Sulla spiaggia c’erano anche alcuni medici che hanno tentato di rianimarlo praticandogli un massaggio cardiaco, ma è stato tutto inutile. Il cuore non ha ripreso a battere.

Sul posto è arrivato il 118 e poi gli uomini della Guardia Costiera di San Cataldo che coordinati dal Comandante Roberto Reale, hanno ricostruito l’accaduto.