Convalidato l’arresto per lo scippatore

palazzo di giustizia

LECCE – Ha ammesso di aver scippato l’anziana donna 85enne leccese, Luigi Antonio Bascià, 58enne di San Cesario, arrestato 2 giorni fa con l’accusa di rapina impropria. Si è tenuto oggi il suo interrogatorio davanti al Gip Vincenzo Brancato, che ha convalidato l’arresto in carcere dell’uomo.

Il 58enne ha però sottolineato di non aver spinto la donna, né tanto meno picchiato il figlio, avvocato 59enne che subito dopo lo scippo si è lanciato in un inseguimento del malvivente.

Sarebbe stato lui – ha detto – ad essere stato raggiunto e picchiato.