Francavilla, fruttivendolo rapinato all’alba bottino di 2mila euro

fruttivendolo

FRANCAVILLA FONTANA (BR) – Era appena sceso da casa, in compagnia del figlio 17enne, per raggiungere in auto il mercato ortofrutticolo di Oria, dove avrebbe fatto provviste per la sua attività commerciale.

Ma un fruttivendolo francavillese di 44 anni, prima ancora di salire in auto, è stato avvicinato da due malfattori, a volto coperto e armati di pistola, che gli hanno letteralmente svuotato le tasche. Il bottino: ben 2000 euro, che sarebbero stati utilizzati per acquistare il carico di frutta.

Brutta avventura, fortunatamente senza conseguenze di natura fisica, per l’uomo e per il ragazzo che dopo il fattaccio, avvenuto alle 4 di mattina, hanno immediatamente allertato i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, ora sulle tracce dei due malfattori.

I rapinatori hanno, praticamente, agito industurbati. I pressi della casa dell’uomo, una campagna vicina  zona industriale, lontana da altre abitazioni e per di più in un’orario in cui il sole è ancora dormiente, è stato il perfetto habitat naturale per i due che dopo aver intascato il copioso bottino, sono fuggiti a bordo di una Fiat Tipo di colore scuro.