Si rompe la giostra, feriti 4 bimbi a Porto Cesareo

giostra minicalcina

PORTO CESAREO (LE) – È l’incubo di ogni genitore: far salire i propri bambini su una giostra ed assistere alla sua rottura, ad un malfunzionamento di questa. Un incubo che si è materializzato pochi minuti dopo la mezzanotte a Porto Cesareo, in un area del porticciolo destinata a luna park.

Un incidente durante il funzionamento di una giostra per bambini, chiamata ‘mini-calcina’, un ottovolante per bambini con i seggiolini rotanti gestita da una donna del posto. Al momento dell’incidente, sulla giostra vi erano 4 bambini, tre maschietti ed una femminuccia, di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni.

I genitori, tutti turisti, li osservavano a qualche metro di distanza. All’improvviso, proprio mentre la giostra era in funzione, un perno della struttura centrale di sostegno ha ceduto e la giostra si è inclinata di alcuni gradi. I seggiolini, inclinati, hanno toccato terra e i bambini  sono rimasti feriti, in modo lieve fortunatamente con delle escoriazioni, come accertato dai sanitari del 118 arrivati sul posto con le ambulanze.

Le diverse prognosi vanno dai 3 ai 7 giorni.  Intanto, la giostra è stata sequestrata dai carabinieri della Stazione di Porto Cesareo. Si dovrà accertare esattamente, cosa sia accaduto, se ci sia stata un adeguata manutenzione, cosa che è evidentemente non è accaduta, se tutte le norme di sicurezza fossero state rispettate.