Ferito a colpi di cacciavite, paura a Gallipoli

ospedale gallipoli

GALLIPOLI (LE) – Aggredito e ferito a colpi di cacciavite in Corso Italia, nel pieno centro di Gallipoli. La vittima è un uomo di 54 anni picchiato per strada da tre persone, ferito a colpi di cacciavite e lasciato sanguinante, per strada.  È accaduto ieri pomeriggio. Sono stati  i passanti ad accorgersi della sua presenza e a  chiamare i soccorsi e poi la polizia.

Sono stati gli stessi agenti di polizia che lo hanno accompagnato, immediatamente, presso il pronto soccorso dell’ospedale dove i medici gli applicato dei punti di sutura riscontrando varie ferite, la  prognosi è di 25 giorni.

L’aggressore è un 55enne di Gallipoli, con precedenti. Lo stesso era stato coadiuvato nell’azione delittuosa dai figli, un 15enne ed un 13enne: la vicenda sarebbe ricollegata al furto di uno scooter subita dall’aggredito ed attuata verosimilmente dai figli dell’aggressore.

I tre sono stati denunciati per rissa aggravata. Particolare attenzione investigativa è prestata nei confronti del 55enne, autore materiale delle lesioni.