Tenta i furti su una bici rubata, arrestato leccese

questura Lecce

LECCE – Aveva già rubato una  bici, ma aveva intenzione, probabilmente, di portare a casa altro. Così,  armato di una serie di attrezzi da scasso, stava provando a forzare le basculanti di alcuni garage  in via S.Cataldo. La sua presenza sospetta è stata notata da un residente che non ha esitato a chiamare la polizia continuando a tenere sotto controllo i movimenti del ladro sino all’arrivo delle volanti. Vincenzo Nicolì, 44enne leccese, già noto, è stato bloccato in Piazza Napoli dove si era spostato e trovato con una serie di arnesi da scasso: una tronchese e 3 coltelli del tipo multiuso modificati in modo artigianale per essere più funzionali.

Una volta in Questura, è stato accertato che la bici sulla quale si spostava era stata rubata e la denuncia del proprietario era arrivata proprio pochi minuti prima. Per questo Vincenzo Nicolì è stato arrestato per furto.