Un pitone sul balcone, terrore per una leccese

pitone bianco

LECCE – Uno spavento sicuramente non da nulla quello che deve aver provato una donna leccese che nel cuore della notte si è accorta della presenza , sul balcone di casa, di un pitone.Pochi minuti prima delle 3 del mattino la donna ha lanciato l’allarme alla polizia e sul posto, in via Gaetano Argento, è arrivata una pattuglia delle volanti.

Il pitone era un esemplare bianco di ben 4 metri. Era fuggito, come è stato accertato successivamente, dall’abitazione di un vicino della signora che teneva il serpente in una teca.

Il proprietario è stato, infatti, subito rintracciato e invitato a riprendersi l’animale.

Ha raccontato di aver lasciato aperta la copertura del terrario per permettere la circolazione d’aria, ma evidentemente il pitone ne ha approfittato per fuggire raggiungendo il vicino balcone di casa.

Per l’uomo scatterà sicuramente  una denuncia per omessa custodia  del rettile.