Enel, si lavora senza i nazionali

enel basket

BRINDISI – Nel ritiro di Cisternino coach Piero Bucchi comincia a modellare l’Enel che prenderà parte al prossimo campionato di Lega A. Il tecnico ha iniziato a verificare la condizione dei suoi cestisti, in attesa di impostare discorsi tecnico-tattici.Per questo secondo passo, tra l’altro, sarà fondamentale l’arrivo dei tre nazionali: Klaudio Ndoja, Jeff Viggiano e l’ultimo arrivato Cedric Simmons sono, infatti, impegnati con le rispettive rappresentative nelle qualificazioni agli Europei che si disputeranno in Slovenia nel 2013.

Intanto, sul mercato, l’Assi Ostuni piazza un gran colpo di mercato: arriva Alberto Causin, tra i protagonisti della scalata del Venezia. L’ala veneta, 104 kg per 200 centimetri, sarà uno dei punti di forza del roster guidato da coach Ciracì nel prossimo campionato.