Parte il controesodo, chilometri di coda in superstrada

auto in coda

LECCE – E’ già scattato il controesodo dei vacanzieri che, dopo il ponte di Ferragosto, abbandonano il Salento: e le superstrade – specie quelle che collegano la costa jonica alle grandi arterie verso il nord – scoppiano di traffico, con code e incolonnamenti lunghi diversi chilometri.

Le immagini che vedete sono state realizzate amatorialmente da diversi automobilisti, bloccati a 4 chilometri dall’ingresso di Lecce insieme a centinaia di macchine provenienti da Gallipoli.

I turisti, per i quali le vacanze di Ferragosto già volgono al termine, hanno scelto in larga parte di partire di sabato mattina: ed ecco servito l’intasamento sulla Gallipoli-Lecce, specie in prossimità dello svincolo per la tangenziale ovest e sulla stessa tangenziale ovest che congiunge la 101 con la statale 16, cioè la Lecce-Bari che rappresenta la principale arteria per il ritorno a casa dei turisti di Ferragosto.