Schianto sulla rotatoria, muore 39enne gallipolino

ambulanza

SAN CESARIO (LE) – Un colpo di sonno o una distrazione e poi lo schianto, terribile, contro una rotatoria spartitraffico al centro della strada provinciale 362 che collega Galatina a San Cesario. Ha perso la vita tra le lamiere della sua Audi A4 Francesco Bodelmonte, 39 anni residente a Gallipoli, dopo l’impatto devastante contro i pali dell’illuminazione al centro della rotatoria.

L’incidente intorno alle 2.30 del mattino. Francesco era solo in auto e procedeva in direzione nord, verso Lecce. Lo schianto è stato terribile. All’arrivo dell’ambulanza del 118, allertata da alcuni automobilisti di passaggio, Francesco era in condizioni disperate, ma respirava ancora. Il suo cuore ha smesso di battere prima dell arrivo al ‘Vito Fazzi’ di  Lecce , dove i medici lo stavano trasportando a sirene spiegate, nel tentativo, inutile, di salvargli la vita.

Sono gli agenti della polizia stradale ora a condurre le indagini. Allertati dal 118, sono arrivati sul luogo dell’incidente ed ora stanno cercando di ricostruire l’accaduto. Sembra che il 39enne  abbia fatto tutto da solo, non ci sarebbero altri mezzi coinvolti. Non si è accorto della rotatoria e ci ha sbattuto contro a forte velocità. Un impatto terribile che non gli ha lasciato scampo.