Zoo Safari in protesta, cancelli chiusi ai turisti

zoo safari fasano

FASANO (BR) – Momenti di tensione allo Zoo Safari di Fasano. Cancelli chiusi per circa un’ora e una coda interminabile di visitatori bloccati all’ingresso. Questa la singolare forma di protesta messa in atto dai proprietari dello zoo che intorno alle 9 del mattino hanno impedito le consuete visite agli animali della selva.

Alla base dell’episodio, la diatriba che si protrae da mesi con un venditore ambulante di panini  che esercita la propria attività all’esterno dello Zoo con regolare licenza, ma a quanto pare fuori dallo spazio assegnatogli.

Insomma, il paninaro sarebbe un elemento di disturbo per i reponsabili dello Zoo che in maniera provocatoria hanno chiuso i cancelli, creando disagi alla viabilità e caos  tra i numerosi turisti intenti ad acquistare il biglietto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Fasano, insieme alla Guardia di finanza e alla Polizia municipale.

Decisivo sarebbe stato l’intervento del vice Sindaco di Fasano che è riuscito a distendere gli animi riportando la situazione alla normalità: la protesta è, infatti, rientrata  dopo meno di un’ora, i cancelli si sono riaperti e le visite allo Zoo sono riprese regolarmente.