Allarme Cgil: “Esplode Cig, serve Facoltà di Agraria”

cgil lecce

LECCE – “Urge la Facoltà di Agraria presso l’Università del Salento”, a chiederlo a gran voce è la Cgil. In un comunicato fa sapere che scoppia la Cassa integrazione in deroga che nella provincia di Lecce ha un picco altissimo, con quasi 4 milioni di ore utilizzate: +93,09% rispetto al luglio del 2011, il dato più alto in tutta la Puglia.

Per continuare a fronteggiare questa crisi, scrive la Cgil, restano indispensabili ammortizzatori. Accanto a ciò, noi siamo convinti che la strada da intraprendere, anche nel Salento, debba essere tracciata da strategie serie che seguano la vocazione di questo territorio, a partire dagli unici due settori che risultano attualmente in crescita: l’agricoltura e il turismo.

Per questo occorre istituire la Facoltà di Agraria. Intanto però, il ‘Piano agricolo triennale’ è fermo al tavolo della Provincia di Lecce da circa 10 anni.