I finanzieri cercano la droga e trovano le armi: denunicato 53enne leccese

guardia di finanza

LECCE – Pistole in casa, nei guai un 53enne leccese, denunciato a piede libero per porto illegale di arma da fuoco. L’umo custodiva nella sua abitazione, in via Adriatica, una Beretta ed una Magnum 357, senza i necessari permessi.

L’hanno scoperto i finanzieri della Compagnia di Lecce, al termine di una perquisizione domiciliare.

In realtà, le fiamme gialle erano giunti in quell’abitazione dopo aver beccato il figlio 24enne con addosso 20 grammi di hashish. I controlli in casa erano stati organizzati per verificare se vi fosse altra sostanza stupefacente e, invece, della droga hanno scovato le armi.

Altri controlli sono stati eseguiti sia in città che nella zona delle Cesine, al termine dei quali le fiamme gialle hanno sequestrato altra sostanza stupefacente: in tutto 35 grammi.