Accoltellamento in città vecchia: 2 feriti

ospedale taranto

TARANTO – Forse una  parola di troppo o delle questioni personali a lungo rimaste in sospeso. Comunque, un motivo apparentemente banale è bastato ad accendere la miccia, in città vecchia, tra il  titolare 51enne e  un dipendente di un esercizio commerciale.

I due, in pochi minuti, sono passati dallo scontro verbale alle rissa.

Il titolare dell’esercizio,  un deposito di bevande in via Degli artieri, vicolo in zona porta Napoli ha  tirato fuori un  grosso coltello e  nella rissa, avrebbe ferito il dipendente ferendolo ad un braccio. Quest’ultimo, a sua volta, dopo essersi impossessato dell’arma ha colpito al collo il datore di lavoro. Sul posto,allertata dai vicini, è intervenuta la polizia.

Entrambi venivano trasportati, con l’ausilio di personale del 118 al ‘SS. Annunziata’ , dove ora sono ricoverati –  il 51enne titolare dell’esercizio e tutt’ora in prognosi riservata.

Dopo quanto accertato i due sono stati denunciati all’A.G.: il 51enne per lesioni aggravate, il suo dipendente per eccesso colposo nella legittima difesa.