Primo grado: Lecce in Lega Pro

tifoseria giallorossa

LECCE – È arrivata la tanto temuta sentenza di primo grado, con la Commissione Disciplinare che condanna alla retrocessione in Lega Pro Lecce e Grosseto.

Vicenza e Nocerina si preparano a prendere il posto di salentini e toscani nella griglia della B, ma c’è da attendere il secondo grado di giudizio, atteso entro il 20 agosto.

Le ultime speranze del Lecce di evitare la terza serie passano dall’appello, dove si proverà a ribaltare un castello accusatorio tutt’altro che privo di elementi discutibili.

Dieci mesi di squalifica al tecnico della Juventus, il leccese Conte, mentre sono stati assolti gli altri due bianconeri Bonucci e Pepe.