Torre Lapillo: volume troppo alto, carabinieri interrompono il party nello stabilimento

'bahia del sol' a torre lapillo

TORRE LAPILLO (LE) – Volume troppo alto, i carabinieri interrompono il party. È successo la notte scorsa a Torre Lapillo, alla ‘Bahia del Sol’, noto stabilimento della zona dove era in corso una festa.

L’intervento è stato necessario per via di alcune irregolarità riscontrate durante l’happening. Nello specifico, le emissioni sonore più alte rispetto a quelle previste dalla legge.

A mettere i carabinieri sulla via della litoranea, sono state numerose telefonate al 112, da parte di turisti e residenti, che lamentavano il chiasso proveniente dal lido.

Una volta sul posto, i militari del nucleo operativo e radiomobile di Campi, hanno eseguiti accertamenti di natura tecnica, sottoponendo a sequestro la strumentazione audio utilizzata per l’attività da discoteca: mixer, casse acustiche, riproduttori cd e amplificatori.