‘Olimpiadi del Salento’, San Cassiano come una mini-Londra

Olimpiadi del Salento 2012

SAN CASSIANO (LE) – Al via le ‘Olimpiadi del Salento’ a San Cassiano. A dare il benvenuto un’emozionante performance di arti marziali, a cui è seguita l’accensione del braciere olimpico ad opera di Jait Seddik, vincitore della maratona di Martano di domenica 29 luglio.

Per l’evento, il fotografo romano Marco Palladino ha voluto dedicare un reportage al Salento, in particolare agli 8 Comuni sede dei giochi.

Karate, ginnastica ritmica, danza moderna, capoeira, cheerleading, rope skipping, break dance e parkour saranno le discipline che animeranno la serata con una kermesse musicale che ha per protagonista lo sport.

Gli 8 Sindaci dei Comuni ospitanti le gare hanno liberato nel cielo altrettante mongolfiere a rappresentare l’apertura dei giochi nella propria città. La mongolfiera delle Olimpiadi è alta ben 7 metri.