Evasione poco ‘legale’, avvocati nei guai

agenzia-delle-entrate

GALLIPOLI (LE) – Avvocati-evasori. Scoperti dalla Guardia di finanza, i professionisti sono stati segnalati all’Agenzia delle EntrateLa verifica fiscale, eseguita dalle fiamme gialle di Gallipoli, ha messo in evidenza l’evasione portata avanti dal 2007 al 2010, da uno studio legale associato, con sede in un paese del sud Salento.

Stando alle risultanze inbestigative, gli avvocati associati avrebbero sottratto a tassazione compensi per circa 175mila euro,  oltre a circa 35 mila euro di iva.

L’evasione è stata scoperta grazie agli elementi acquisiti nel corso di indagini di polizia giudiziaria svolte nei confronti di un altro soggetto.