Il viaggio nello spettacolo, di ‘Magliano ti amo’

locandina

MAGLIANO (LE) – La musica è patrimonio universale da condividere e donare a tutti. Si basa su questi principi la sesta edizione di ‘Magliano ti amo’, la rassegna dedicata al bel canto in programma domenica sera – con un mese d’anticipo – alle 21.00 nel ‘Parco della Musica’ di Magliano.

Un’edizione fresca, nuova, sotto ogni punto di vista: musica, genere, protagonisti. Si parte con il titolo che darà la prima novità: ‘VariEtà… Musica e Colori’, ovvero un percorso che attraverserà le varie epoche dello spettacolo, con quelle canzoni che hanno lasciato un’impronta indelebile nel tempo, rivisitate in chiave jazz e swing sarà, in pratica, una pagina amarcord del cinema, della radio e della televisione.

L’evento nato da un’idea di Tonio Paladini ed Emanuele D’Agostino Favale, sarà diretto ancora una volta dal giovane tenore Dionigi D’Ostuni, anche protagonista del palco con l’incanto della sua voce. Ultima chicca sarà il parterre di ospiti: si avvicenderanno sul palco la soprano Simona Gubello, il baritono Carlo Provenzano, il soprano Alessandra Contaldo e ancora le ‘Short Girl’ Chiara Saurio e Viola Zangirolami, le due simpatiche interpreti del corpicino di ballo diventate famose per la partecipazione con il loro teatrino di burattini originali a ‘Italia’s got Talent’ infine Mario Rosini, cantante noto a livello internazionale, uno spirito libero ed irrequieto che ha vinto sulle regole e la passione, una grande voce, un grande artista, un musicista come pochi.