Tentano di rapire 2 bimbi. Arrestati 3 asiatici

giochi in spiaggia

MELENDUGNO (LE) – Hanno tentato  di rapire due bambini, entrambi di circa 10 anni, hanno provato prima di adescarli in spiaggia, poi li avrebbero seguiti  per tutto il giorno tentando di portarli via  al  momento opportuno:  la sera, mentre era in corso la  festa della Madonna del Mare.

Attimi di terrore quelli vissuti da  due ragazzini salentini, due amici entrambi di circa 10 anni , in vacanza a San Foca, marina di Melendugno.  L’episodio sarebbe avvenuto venerdì sera. La denuncia è stata presentata ai carabinieri della stazione di Melendugno che insieme a quelli della compagnia di Lecce, hanno avviato subito le ricerche sino ad individuare i presunti responsabili del  tentato rapimento: tre asiatici individuati nelle scorse ore e portati in carcere.

I carabinieri erano sulle loro tracce da giorni. Quello denunciato dai ragazzini non è stato, infatti, l’unico episodio. I tre,  diverse volte, si erano resi protagonisti di comportamenti inequivocabili, avvicinando con dei pretesti i ragazzini, convincendoli a seguirli. Le testimonianze  e i riscontri ottenuti durante le indagini, così come l’ accurata descrizione dei tre fornita dalle vittime, hanno permesso ai militari di individuare i tre extracomunitari fermati proprio a S. Foca.

Su disposizione del magistrato di turno Giovanni Gagliotta, sono stati portati in carcere ed ora si attende la convalida del fermo da parte del Gip. Una vicenda che non si è conclusa con il fermo dei tre. Sotto potrebbe esserci,  infatti, qualcosa di più grave che singoli episodi di approccio, ma una vera e propria organizzazione. Per questo sulla vicenda c’è ancora il massimo riserbo e indagini in corso a tutto campo.