Il Salento come Londra: 1.000 sportivi alle Olimpiadi

olimpiadi salento

 LECCE – Se il 27 Luglio tutti gli occhi saranno su Londra per l’inaugurazione delle Olimpiadi, dal 29 bisognerà sdoppiare lo sguardo per non perdersi i primi ‘Giochi Olimpici’ del Salento.

Una novità assoluta per il territorio che per la prima volta organizza, grazie all’associazione ‘ExploArt’, un appuntamento che mira a ripetersi già fra due anni e che fino al 23 agosto sarà un continuo stupire turisti e residenti. 8 i comuni del Salento sede dei giochi, 1.000 gli atleti impegnati, 100 le squadre iscritte, 150 le partite da disputare, 42 le discipline sportive, 23 i giorni di gara. Numeri che lasciano intendere la portata della manifestazione.

Tante le attrazioni. La maratona di 10 km del 29 luglio a Martano aprirà i giochi, sarà il francavillese Giacomo Leone vincitore della Maratona di New York nel ’96 a portare la torcia olimpica. Il primo agosto la grande cerimonia di inaugurazione a San Cassiano con uno spettacolo sportivo e musicale da non perdere. Dal 2 le gare contornate da serate di divertimento. Una manifestazione che coinvolgerà atleti, spettatori e turisti. Un appuntamento che vedrà coinvolti atleti del Coni, del ‘Comitato italiano paralimpico’, dell’Acsi e delle tante vivaci associazioni sportive del Salento. Un modo per riconfermare che questa, è patria di passione e fair play.