Vertenza manifattura, tutti a rapporto dal Ministero

bat_lecce

LECCE – Vertenza manifattura di Lecce. Dopo le proteste dei lavoratori e dopo il rischio bluff sulla riconversione Bat,

 il Ministero dello sviluppo economico passa alle verifiche dell’accordo stipulato nel dicembre 2010 a Roma.

Il Mise ha  convocato per il 26 luglio alle 11.00  il Presidente della Regione Puglia Vendola, il Presidente della Provincia di Lecce Gabellone, il Sindaco di Lecce Perrone, Confindustria, sindacati nazionali, oltre alla British American Tobacco  e alle tre aziende che hanno riassunto i dipendenti, vale a dire Iacobucci, Korus e Hds.

Per tutte, infatti, si è ancora in alto mare con l’avvio dei cicli produttivi, tanto che i 22 dipendenti di Hds a fine giugno sono stati nuovamente licenziati e ricollocati in mobilità.