Mercoledì l’autopsia sul corpo di Giuseppe Vantaggiato

giuseppe-vantaggiato

LECCE – Sarà conferito dopodomani, l’incarico al medico legale Alberto Tortorella per l’autopsia sul cadavere di  Giuseppe Vantaggiato, il fratello dell’autore dell’attentato commesso il 19 maggio scorso a Brindisi, davanti all‘Istituto Morvillo-Falcone, nel quale ha perso la vita la giovane Melissa Bassi e altre cinque ragazze sono rimaste ferite.

Il 73enne professore di matematica in pensione, è morto annegato ieri intorno alle 12, non molto lontano dalla riva, a  Sant’Isidoro. Per l’autopsia bisognerà attendere mercoledì.