Una canzone per il ‘Selva rossa’… l’amante per me

ippoliti_selvarossa

PORTO CESAREO (LE) – Al diavolo lo champagne di Peppino Di Capri, verrebbe da dire. Qui, nel Salento, o almeno in quello cantato da  Biagio Antonacci e ripreso da Ozpeteck, “il vino cala forte più veloce del sole” e quel vino è rosso, o meglio ‘Selva rossa’ che lo showman Gianni Ippoliti celebra con una canzone che, c’è da giurarlo, non tarderà a divenire un vero e proprio tormentone.

Il testo, scritto da uno dei volti Rai, calza su una melodia vivace e travolgente.

 La canzone è stata presentata nel corso di una serata organizzata presso l’‘Isola Lo scoglio’ a Porto Cesareo dove Ippoliti è di casa, almeno d’estate dove villeggia da diversi anni.