Accusa un malore in acqua e muore tra i bagnanti: vittima una 74enne

san foca

SAN FOCA (LE)  – Malore fatale per una 74enne di Castrì di Lecce, annegata in mattinata nel mare di San Foca, in un tratto di spiaggia libera. La donna è stata notata da altri bagnanti nei pressi del lido ‘Spiaggia Grande’, mentre priva di sensi, si trovava a mollo a pochi metri dalla riva.

Subito sono stati allertati i soccorsi. Un ‘ambulanza del 118 ha raggiunto immediatamente la zona, mentre i medici hanno praticato alla donna per diversi minuti massaggi rianimatori. Purtroppo, per l’anziana non c’è stato nulla da fare. È morta probabilmente per annegamento. Sul posto, per gli accertamenti di rito, i carabinieri della stazione di Melendugno.

Una delle figlie della donna, accorsa in spiaggia, è stata colta da malore e per lei si è reso necessario il trasporto in ospedale.