Apertura Corso Garibaldi, gli ambientalisti: “Il Sindaco ci ripensi”

corso_garibaldi

BRINDISI – Sono già tante le firme raccolte dalle associazioni ambientaliste, firme di semplici cittadini ma anche di commercianti che si oppongono alla decisione del Sindaco di Brindisi Mimmo Consales di riaprire al traffico Corso Garibaldi. Continua, quindi, a creare scompiglio e polemica questa scelta annunciata in campagna elettorale e che ora dovrebbe trovare seguito.

In 25 giorni sono state raggiunte le 4.000 firme, un risultato significativo dicono le associazioni ambientaliste promotrici dell’iniziativa, una iniziativa che ora si vorrebbe portare allattenzione del Consiglio comunale, affinchè, la scelta di aprire una area attualmente zona a traffico limitato diventi una scelta democratica dicono.

Ma non solo la protesta non rimane fine a se stessa, assicurano le associazioni, ma sono disponibili anche a presentare  una serie di soluzioni per decongestionare il traffico e al tempo stesso lasciare a disposizione dei pedoni il centro storico.

di Lucia Pezzuto