Azzeramento della Segreteria provinciale del Pd. A Salvatore Capone, tocca ricucire gli strappi

s.capone
LECCE – Nei prossimi giorni il Segretario provinciale del Pd, Salvatore Capone scioglierà la riserva sui nomi che faranno parte della sua Segretaria che, come preannunciato prima della campagna elettorale, sarà rinnovata in toto. L’assemblea svoltasi presso la Comunità Emmanuel, ha rinnovato la fiducia al numero uno di via Tasso, nonostante, in molti dietro le quinte, tifassero per l’azzeramento totale.
Dunque,  il Partito democratico non andrà a congresso straordinario e sarà compito di Salvatore Capone ricucire gli strappi all’interno del partito, trovando l’antidoto al malessere diffuso fra i democratici, specie i più riottosi che speravano in una svolta radicale per il partito provinciale.
Il Segretario è dunque fiducioso e commenta così l’assemblea: “Nei prossimi giorni presenterò la Segreteria fra riconferme e volti nuovi. Per rilanciare l’attività e il radicamento del Pd sul territorio abbinerò una conferenza programmatica, perchè – dice – si possano costruire valide alternative. Nel frattempo proseguono gli incontri intercircolo”.
di Francesca Pizzolante