Non rilascia lo scontrino, nei guai ambulante ruffanese

finanza

RUFFANO (LE) – Non rilascia lo scontrino fiscale, scoperto dai finanzieri, finisce nei guai. È quanto accaduto a Ruffano, ad un ambulante del posto, costretto a bloccare la propria attività per almeno nove giorni.

Le fiamme gialle della Tenenza di Casarano, nel corso di normali controlli, hanno scoperto che il commerciante avrebbe omesso di rilasciare lo scontrino per la quarta volta nel giro di pochi anni. Per legge, in situazioni analoghe, scatta il blocco dell’attività.

Dall’inizio dell’anno, in tutta la provincia leccese, sono stati eseguiti  69 provvedimenti di chiusura nei confronti di esercizi commerciali.

di Mariella Tamborrino