Rame rubato, nascosto in un furgone, recuperato a Villa Convento

cavi rame

VILLA CONVENTO (LE) – 100 metri di cavi di rame, rubati nei giorni scorsi da un impianto Enel, sono stati recuperati dai carabinieri in una zona di campagna nei pressi di Villa Convento. L’oro rosso era custodito all’interno di un furgone, anch’esso rubato, rintracciato durante un servizio di controllo. La pattuglia era nella zona, per via di un tentato furto ai danni del distributore Q8.

Scattato l’allarme, sul posto sono intervenute le guardie giurate insieme ai carabinieri e questi ultimi, pattugliando la zona, si sono imbattuti nel Doblò con il carico rubato.

E sempre in nottata, a qualche chilometro di distanza, sulla Maglie-Poggiardo, i vigilantes della De Iaco Security hanno sventato un furto alla stazione di servizio Total. Tre banditi sono stati sorpresi, mentre manomettevano il sistema d’allarme. Alla viste delle guardie giurate si sono dati alla fuga. Indagano i carabinieri.