Pronti al colpo, bloccati e denunciati

carabinieri

LEQUILE (le) – A bordo dell’auto avevano il kit del provetto rapinatore: berretti di lana, scaldacollo e guanti in gomma, che sicuramente non gli sarebbero serviti a ripararsi dal freddo. Sotto il sedile inoltre avevano nascosto una pistola a salve tipo Beretta. Non ci sono molti dubbi sulle intenzioni dei due giovani bloccati nella tarda serata di ieri dai carabinieri di S. Pietro in Lama nei pressi di un distributore sulla 101 Lecce-Gallipoli in territorio di Lequile.

I militari si sono insospettiti per la Fiat Marea con la targa illegibile a causa del fango. Hanno anche tentato una fuga non fermandosi all’ alt imposto.

Alla fine sono stati bloccati e identificati. Si tratta di un 36enne di Neviano e di un 30enne di Aradeo. Non hanno saputo giustificare la presenza del materiale sospetto e sono stati denunciati  per porto di oggetti atti ad offendere.

Naturalmente sono in corso approfondimenti per verificare la compatibilità dei due malintenzionati e del materiale rinvenuto con rapine messe a segno nell’ultimo periodo.

di Mariella Costantini