Furto notturno alla Esso sulla tangenziale. La banda ripresa nei video

furto stazione esso

LECCE – Hanno agito all’alba i ladri che dopo aver forzato la porta d’ingresso della stazione di servizio Esso sulla Tangenziale est, sono fuggiti con denaro contante e slot machine. Le telecamere di video sorveglianza hanno immortalato l’intera scena: i 4 banditi arrivano a bordo di un Audi A4.

Uno rimane in auto pronto alla fuga, gli altri 3 incappucciati forzano prima la saracinesca, poi la porta a vetri utilizzando un sottile arnese da scasso. Hanno i volti coperti dai passamontagna.

Una volta dentro portano via due slot machine e una macchinetta cambia soldi che caricano sull’auto. Si impossessano anche del cassetto della cassa, dentro ci sono qualche centinaio di euro.  Un’azione fulminea, che dura pochi minuti.              La banda infatti riesce a dileguarsi prima che arrivi  la pattuglia della vigilanza  che ha avvertito i proprietari e poi le volanti della polizia che ora sta conducendo le indagini. Erano le 5.00 del mattino quando è scattato  l’allarme. La banda dell’Audi è gia lontana. Le riprese, acquisite dagli investigatori , saranno utili a verificare se le modalità del colpo possano essere simili a quelle degli altri furti notturni nelle numerose stazioni di servizio prese di mira e se ad agire siano state le stesse persone. Il bottino è stato quantificato in mille e 200 euro.

di Mariella Costantini