Alcolismo o altre cause? Oggi l’autopsia sulla 32enne

ospedale-lecce

LECCE – Si sta svolgendo in queste ore l’autopsia sul corpo della 32enne di Ugento, Roberta Sangiorgio, giunta qualche giorno fa in fin di vita, piena di lividi e fratture al pronto soccorso del ‘Panìco’ di Tricase, poi trasportata d’ugenza al ‘Fazzi’ e deceduta ieri mattina.

Il medico legale Alberto Tortorella, dovrà accertare se dietro la morte ci sia stata davvero una caduta accidentale, legata all’alcol  o dei maltrattamenti.

Lunedì, il Pm di turno la dottoressa Francesca Miglietta, conferirà al medico legale Roberto Vaglio l’incarico di eseguire l’autopsia sul corpo del 52enne deceduto ieri al ‘Fazzi’ presso il reparto di Pneumologia, dopo l’esposto presentatoi dai parenti.

di Monica Serra