Taranto-Dionigi, l’ora dell’addio

dionigi

TARANTO – In mezzo ai problemi societari il Taranto saluta ufficialmente Davide Dionigi. Dopo un lungo tira e molla l’allenatore emiliano e Mike Hulls hanno firmato la rescissione consensuale del contratto che vincolava Dionigi.

Sul proprio sito la società lo ha ringraziato per le tante emozioni regalate in un anno e mezzo sulla panchina jonica.

Dionigi è diventato ben presto l’idolo dei tifosi tarantini, riuscendo nell’impresa di mantenere unito il gruppo nonostante i mille problemi economici, portandolo fino alla soglia del sogno promozione.

Per lui, come si vocifera da tempo, un futuro alla Reggina, dove potrebbero seguirlo diversi calciatori allenati in riva allo Jonio.

Per il futuro societario resta aperta la pista della Platinum Invest che entro sabato ha dato la disponibilità ad assicurare la fideiussione di 600.000 euro.

di Raffaele Pappadà