Nel pomeriggio primo Consiglio comunale del Perrone-bis

palazzocarafa

LECCE – Primo Consiglio comunale nel pomeriggio del Perrone-bis,primo banco di prova importante per la maggioranza di Palazzo Carafa dopo i mugugni, i mal di pancia e gli incontri chiarificatori dei giorni scorsi sui ruoli in squadra. All’ordine del giorno le comunicazioni di nomina della Giunta, il giuramento del primo cittadino, la scelta della guida delle commissioni, ma soprattutto la nomina di presidente  e vice-presidenti del Consiglio. L’elezione di Alfredo Pagliaro del Movimento Regione Salento appare scontata, secondo alcuni però al terzo turno, quindi a maggioranza assoluta a causa del dissenso dei cosiddetti scontenti, per la verità un numero irrisorio rispetto alla larga maggioranza che Perrone ha dalla sua.

Per la vice-presidenza in pole ci sarebbe Daniele Montinaro. La seconda vice-presidenza, invece, così come assicurato dal sindaco a Loredana Capone dovrebbe andare alla minoranza aldilà dei numeri. Intanto il Pd spiana la strada al rinnovamento e lo fa con un primo passo significativo: l’elezione del giovane Paolo Foresio a capogruppo del partito a Palazzo Carafa.
Il nodo del capogruppo Pdl sarà invece sciolto dal sindaco. Il vertice in mattinata con Gabellone ha infatti rafforzato l’opzione D’Autilia, ma vista la disponibilità dell’ex vice-sindaco Gianni Garrisi, i due contendenti si vedranno con Perrone per decidere.

di Alessandra Del Toro