Domani in Italia la salma del carabiniere ucciso in Afghanistan, giovedì a Collepasso l’ultimo saluto

aereo militare

COLLEPASSO (LE) – Atterrerà intorno alle 10,30 di domani mattina a Roma, avvolta nel tricolore, la salma del carabiniere scelto Manuele Braj, 30enne di Collepasso, morto all’alba di lunedì, in seguito ad un attentato contro la base di addestramento di Adraskan, città nell’ovest dell’Afghanistan.

Ad attendere il feretro del militare salentino, sposato e padre di un bimbo di 8 mesi, ci saranno i genitori di Manuele, Santo ed Anna, i suoceri e nonni del suo piccolo, Antonio e Maria Antonia, e la giovane moglie, Federica Giaccari, che nel pomeriggio, accompagnati dal Sindaco di Collepasso, Paolo Minozzi, partiranno alla volta della Capitale.

Domani pomeriggio, verranno celebrati i funerali di Stato, dopodiché il feretro del carabiniere volerà verso il Salento, dove atterrerà nella tarda serata di mercoledì all’Aeroporto militare di Galatina.

Giovedì, Collepasso darà l’ultimo saluto al 30enne, alla sua quinta missione all’estero. Per tutta la mattinata, sarà allestita la camera ardente nei locali adiacenti alla Parrocchia ‘Cristo Re dell’Universo’, in via Arciprete Molloni, dove alle 17.30 verranno celebrati i funerali dall’Arcivescovo di Otranto Donato Negro.

Intanto, da oggi fino a giovedì, a Collepasso, raggiunta ieri anche dal Sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura, sarà lutto cittadino. L’ordinanza firmata dal Sindaco vieterà qualsiasi attività musicale o ricreativa; dalle 17 alle 21 di giovedì, invece, tutte le attività commerciali verranno sospese, per consentire a tutta la comunità di partecipare alla Santa Messa, per l’estremo saluto al carabiniere salentino, i cui sogni sono purtroppo tramontati, prima ancora di essere vissuti.

 di Claudio Tadicini


Commenti

  1. DONATO FRACASSO scrive:

    Carissimi,
    qualche giorno fa ho inviato a diversi giornali, anche regionali, ed alle radio locali, il Comunicato stampa x pubblicizzare la 11^ “SAGRA SARACINA ” del 14 e 15 luglio p.v.a Collepasso. Da ieri sera, dopo una riunione con il Comitato organizzatore, sono impegnato ad inviare agli stessi indirizzi, un nuovo Comunicato, che allego per conoscenza e divulgazione, per l’ANNULLAMENTO della suddetta “SAGRA”.

    COMUNICATO STAMPA
    Parrocchia “ Cristo Re “
    COLLEPASSO ( Lecce)

    COLLEPASSO, li 25/06/12
    OGGETTO: ANNULLAMENTO “11^ SAGRA SARACINA” .

    Il Comitato della “ SAGRA SARACINA”, a seguito del grave lutto che ha colpito la Comunità di Collepasso con la perdita del giovane Carabiniere scelto Manuele Braj avvenuta, oggi, 25 giugno 2012 in Afghanistan, per rispetto di Manuele, della moglie Federica , del piccolo Manuel e delle rispettive famiglie e parenti, nonostante i preparativi fossero ormai in uno stato avanzato,unanimemente,
    HA DECISO di ANNULLARE
    l’0rganizzazione della “ 11^ SAGRA SARACINA” del 14 e 15 luglio p.v.
    Si prega voler pubblicizzare il Comunicato.
    L’occasione è gradita per porgere cordiali saluti.