Investita nel bresciano, 74enne muore in ospedale

Ospedale_Chiari

TRICASE (LE) – Travoltamentre attraversava la strada, muore in ospedale pochi minuti dopo il ricovero. La vittima è una 74enne originaria di Tricase, Rita Marina Panico, residente da oltre 25 anni a Chiari, in provincia di Brescia, dove viveva insieme alla figlia.

La donna – secondo una prima ricostruzione della polizia municipale del comune bresciano – intorno alle 8 e 30 di ieri mattina, percorreva a piedi viale Mazzini, nel centro abitato, quando una Volkswagen golf, condotta da una 24enne del posto, l’ha travolta in pieno.

L’urto è stato molto violento e le condizioni dell’anziana salentina sono apparse subito gravi.

Le chiamate di soccorso al 118 sono partite immediatamente, facendo accorrere in zona un’ambulanza, che ha poi trasportato a sirene spiegate la donna presso il nosocomio locale.

Le ferite riportate nel violento urto, purtroppo, si sono rivelate fatali per la 74enne di Tricase, morta nell’ospedale ‘Mellino Mellini’ pochi minuti dopo il ricovero.

La zona è stata raggiunta dagli agenti della polizia municipale di Chiari, che hanno eseguito tutti i rilievi del caso, utili all’esatta dinamica dell’incidente ed hanno sottoposto la ragazza alla guida della golf all’alcol test, ma l’esito è stato negativo.

Rita Marina Panico era partita da Tricase negli anni ’80, per trasferirsi al nord.

 di Claudio Tadicini